Galerie Lebensgemeinschaft Kontakt Ökodorf Hermes Projekt Öko Links Öko Literatur   Hermes Projekt Lebensgemeinschaft in der Türkei

Hermes Projekt: English Version

Projet Hermes: Français Hermes Project: Russian Version Projekt Hermes: Hrvatski Progetto Hermes- Fondazione di una Comunita` Eco-Villaggio Hermes Project: Turkish Version Hermes Project: Romanian Version

 

Hermes Projekt: Orginal Version

Ecovillage, Lebensgemeinschaft in der Türkei

 

Le idee / Pro Vita

La nostra societa`si sta`trasformando, ovunque si cercano nuove strade che indicano una direzione diversa dal riconoscibile preoccupante sviluppo.Tanto nell`economia, quanto nel-
la societa`, e sul tema tutala dall`ambiente e naturalmente anche nella vita sociale.

Allacciamento reti, Outsourcing, Ecologia

Voci come allacciamento reti,outsourcing, ecologia e molte altre, si trovano spesso nelle medie. Noi ci informiamo, ci riflettiamo e abbiamo una visione futura. Noi abbiamo idee da mettere in pratica e desideriamo dare il nostro contributo. Come persone con gusto al diver-timento.

Il tempo e il senso della vita

Nel mezzo della vita, abbiamo avuto la grandiosa idea di fare qualcosa di sensato. Il tempo che noi in passato dedicavamo alla programmazione della carriera, all`ebbrezza del consumo o a diverse scappate, vale di essere sfruttato. Noi abbiamo dato uno sguardo nei dintorni della nostra vita e cercato qualcosa in cui noi ci possiamo impegnare attivamente, sviluppare, realizzare e cercato invano. L`industria del tempo libero, offre infinite sostituzioni soddisfa-centi. Pero`le loro seduzioni e promesse, nel frattempo, ci insospettiscono. Cosa ci resta da fare per colmare il tempo in modo sensato e senza violare la nostra personale convinzione ri-guardante la natura e l`essere umano. Allora abbiamo tentato la ricerca di cio`che si desidera dal profondo dell`anima.Ci sono apparse idee (concetti). Ci siamo fatti delle idee di cui noi da parecchio cercavamo di evitare, per quanto nell`incertezza della loro esistenza: Amore, Affet-to, Sicurezza e (incondizionata) accettanza. Abbiamo constatato che i nostri temi sono com-mercialmenti collegati. Tutto cio`ci sospetta. Qualcosa in noi, si ribella, perche`le industrie e la societa`con i loro profitti, ci impediscono di essere felici. Invece qualcosa in noi desidera altro.

Autoemarginazione- alternativa del modo di vivere

Alcuni di voi, vedono la vita monastica e la comunita`del lavoro come possibile alternativa per il commercio e media quotidiana. Pero`in cio`ci sono sicuramente determinati Dei, intran-sigenze e vantaggi che non corrispondono alla nostra concenzione del mondo. Noi desideria-mo liberta`, e non abbiamo voglia di cambiare il nostro desiderio con un nuovo busto. Dunque
rivolgiamo noi altri sguardi verso una vita collettiva che corrisponda alla nostra concenzione del mondo e contemporaneamente ci consente una certa liberta`di realizzazione. Noi abbiamo urtato un progetto di autoermaginazione dove le persone (di qualsiasi ceto sociale), si riforni-scono da se`, sfidando con questa autoemarginazione le industrie. Con questa nuova versione di : (villaggio ecologico), abbiamo scoperto nuovamente, infinite restrizioni, comandamenti e divieti. Noi vogliamo vivere.

La salita nel mezzo della vita

Pertanto desideriamo noi, solo un luogo di sicurezza, un luogo che ci dia la possibilita´di essere cio´che siamo. Un luogo in cui noi non abbiamo motivo di simulare niente al nostro prossimo. Un luogo dove la nostra insufficienza non viene condannata,bensi`accettata e veramente tollerata. Un luogo dove i costi della vita sono accessibili e gli affitti non divo-rano la massa dei redditi. Un luogo dove lavoro e vita si completano in modo fluttuante invece di escludersi. Siccome noi questo luogo non lo troviamo ne´nell´internet e su nes-suna carta geografica, abbiamo deciso di costruirlo da noi e di nominare la visione di
questo villaggio “ Progetto Hermes”


Vita collettiva

La fondazione di una vita collettiva, non e`piu´rivoluzionaria come forse ancora a qualcuno puo´apparire. Dappertutto e in tutto il mondo, nascono diverse collettivita´in cerca di nuove strade di vita comune e di lavoro. Il globale villaggio ecologico Network, che nel frattempo e´stato accreditato dall´Unione Europea, richiede la formazione di oltre 50 villaggi ecologici in tutto il mondo. Reti di questo nuovo movimento, nascono in tutto il mondo in moltlepici forme,progetti singoli sostenuti tramite politica. Nelle conferenze internazionali, viene discusso sul tema e completato alla ricerca di nuove aggiunte alla vita quotidiana e professionale.

Con la nostra visione, collochiamo noi il nostro sogno di una vita e lavoro nella natura, con allacciamento alla moderna societa´.

Cari amici

Voi siete richiesti

Dateci Feedback: Quale informazioni (Temi) necessitano ancora la nostra homepage? In quale Rubrica desiderate partecipare? Da considerare: Nel caso l`ortografia o (l´interpunzione) dovesse inciampare, nessun problema, noi, oppure i nostri conoscenti, se ne occupano.

Registrazione nel libro ospiti

Chi sara´il primo? Con la vostra registrazione, ci aiutate enormemente, poiche´poco a poco,
potete vedere quante altre persone oltre voi, sono interessate a una tale forma di vita. Con la
vostra registrazione, incoraggiate anche coloro che non si arrischiano. Scrivete per favore per prima la vostra opinione sul progetto. Presentatevi anche voi e informate la comunita´sul modo cui voi desiderate cooperare.

Foro: Cuore e centrale

Qua´abbiamo noi la possibilita´di comunicare insieme. In fondo, questo e´il senso e lo scopo di queste pagine. L´allacciamento con persone della stessa opinione. Un intreccio di persone che hanno voglia di muoversi invece di lamentarsi riguardo la politica, la situazione economica e l´insensibilita´della societa´. Se la tecnica dovesse ancora impigliarsi qua´e la´, verra´rimediata nei prossimi giorni. Certamente non vogliamo farvi aspettare oltre.( Procedu-ra identica anche per altre tecniche dell´homepage). In quale rubriche e fori desiderate voi...... fateci degli esempi......Noi ci orienteremo secondo i vostri desideri e forse voi li potrete
moderare......

Riempite le pagine con contenuti

Senz`altro troverete delle pagine ancora vuote. Un motivo in piu´per rallegrarvi, poiche´qua´ avete la possibilita´ di fare la vostra introduzione. Noi abbiamo la possibilita´di cambiare ancora la struttura sinistra della lista di navigazione. Con partenza da Novembre e cioe´dalla apertura delle pagine al pubblico.

Si cercano Links:

Avete un interessante pagina internet da inserire sulle nostre; ne conoscete qualcuna? Speditela. Su qualsiasi tema!! Noi abbiamo bisogno di Links continui.

Letteratura:

Ai nostri temi, vogliamo aggiungere una lista di letteratura, potreste consigliarci dei libri?

Concetto:

Dalle informazioni di queste pagine, vogliamo eseguire anche in Turchia un concetto
compatto per fondazioni, organi ufficiali, partiti ecc...Chi di voi ha la capacita´di giocare in modo professionale con testi del genere? ( La relatrice dei verdi Eva-Marie Torhorst,
relatrice salute e sociale, ci ha manifestato il suo interesse per il nostro progetto).

Tecnici e artigiani:

Via con il lavoro. Come potete constatare, c´e´molto da fare. Abbiamo bisogno di sostegno. Partendo dalla pianificazione fino alla realizzazione.



 



Citato del giorno
La liberta`delle persone non consiste in quello di fare cio`che si vuole, ma in quello di non fare cio`di cui non si vuole.

Jean- Jacques Rousseau

Bollettino abbonare

Nome

E-Mail

Attenzione:
noi cerchiamo ancora:

  • Emigranti in Turchia e imprese sul posto.
  • Traduttori e interpreti.
  • Disegnatori e illustratori.
  • Specialisti per energia alternativa( Solare, Photovoltaik).
  • Specialisti in legno e costruzioni in argilla / Fabbricanti di tende.
  • Giuristi – esperti fiscali e avvocati ( Turchia )
  • Giornalisti ( Punti centrali : Turchia, ecologia, economia, societa´e sociale )
  • Conviventi e fondatori.
  • Molte persone dinamiche e con gusto d ´avventura.
  • E il piu´creativo panettiere.
  • Ulteriori informazioni.
   

Sitemap Impressum Contact

Translation by Luigi